Home / Resources / February 2021 / Guida alle connessioni Bluetooth di R-Net

Guida alle connessioni Bluetooth di R-Net

Condividi:

La ”smart technology” ha rivoluzionato il modo in cui le persone interagiscono con l’ambiente circostante e conducono le attività quotidiane. In questo contesto la tecnologia Bluetooth® riveste un ruolo importante, poiché consente l’accesso al mondo delle smart technology a tutti coloro che utilizzano le carrozzine elettroniche. Questa  semplice guida spiega sia come abilitare la tecnologia Bluetooth sulle carrozzine elettroniche Quickie (equipaggiate con moduli appropriati), che le procedure   per associare la  carrozzina ai diversi strumenti di smart technology, in particolare smartphone e tablet.

Abilitare la tecnologia Bluetooth

  1. Accedere al menu delle impostazioni utente.
    1. Omni2: tenere premuto il tasto softkey in alto a destra.
    2. CJSM2 (Joystick Advance): tenere premuto il tasto softkey in alto a sinistra.

  1. Scorrere in basso fino alla voce Bluetooth e utilizzare il comando a destra per accedere al menu.
  2. Impostare uno o più dispositivi su ON, scegliendo tra quelli disponibili (R-Mouse 1 e 2 e R-net iDevice 1 e 2).

  1. Per Omni2 e CJSM2 scorrere in basso fino all’opzione per uscire in fondo all’elenco.
  2. Spegnere e riaccendere la carrozzina per rendere effettive le modifiche.

Accedere alla modalità Discovery (abbinamento)

Dopo aver abilitato il Bluetooth, l’accesso alla modalità Discovery tramite il dispositivo avviene allo stesso modo, sia che si utilizzi il modulo Bluetooth singolo, sia nel caso in cui il Bluetooth sia integrato nei modelli CJSM2 (Joystick advance) o visore Omni2.

  1. Accendere la carrozzina, accedere alla modalità Bluetooth e selezionare il modulo R-net da associare.
  2. Portare il joystick (o il comando alternativo inserito nell’Omni2) in direzione avanti e tenerlo in posizione finché non emette un segnale acustico. L’operazione richiederà circa 10 secondi.
  3. Subito dopo portare il joystick (o il comando alternativo) indietro finché non emette un secondo segnale acustico, poi rilasciare. Anche questa operazione richiederà circa 10 secondi.
  4. A questo punto la modalità Discovery sarà attiva. Se si utilizza un Joystick CJSM2 o un visore Omni2 si visualizzerà un’icona blu lampeggiante in alto sul monitor: questo conferma che l’operazione è stata completata con successo. Se si utilizza un singolo modulo Bluetooth R-Net, la luce blu nella parte alta del modulo comincerà a lampeggiare.

CJSM2

Omni2

Associare un computer Windows

Passaggi da eseguire sul computer Windows.

  1. Dopo aver attivato la modalità Discovery sul dispositivo della carrozzina cercare I DISPOSITIVI BLUETOOTH da PC.
  2. Cliccare su AGGIUNGI per aprire la PROCEDURA GUIDATA PER DISPOSITIVI BLUETOOTH.
  3. Selezionare che IL DISPOSITIVO PUÒ ESSERE TROVATO e cliccare su AVANTI.
  4. Cliccare sul R-net Mouse 1 o 2 e cliccare su AVANTI.
  5. Se è richiesta una chiave di accesso, inserire 1234 per i modelli CJSM2 e Omni2, oppure 0000 se si utilizza il singolo modulo Bluetooth.
  6. Una volta che la connessione Bluetooth è stata stabilita cliccare su TERMINA. L’icona blu sul Joystick o visore Omni2 smetterà  di lampeggiare non appena il dispositivo verrà associato e rimarrà fissa.

Se il computer NON ha il Bluetooth integrato sarà necessario utilizzare un ricevitore USB (chiavetta USB Bluetooth) . PG Drives consiglia l’utilizzo dei seguenti ricevitori Bluetooth:

  • Trust BT-2400
  • Linksys USBBT100-UK
  • Belkin F8T0123uk1 Versione 1000

Associare un dispositivo Android

Passaggi da eseguire sul dispositivo Android:

  1. Dopo aver attivato la modalità Discovery sul dispositivo della carrozzina, dalle IMPOSTAZIONI del dispositivo Android attivare il BLUETOOTH.
  2. Selezionare poi R-net Mouse 1 o 2 dall’elenco dei dispositivi disponibili.
  3. Se è richiesta una chiave di accesso, inserire 1234 per i modelli CJSM2 e Omni2, oppure 0000 se si utilizza il singolo modulo Bluetooth.
  4. Il mouse R-net 1 o 2 comparirà tra i dispositivi associati e l’icona blu sul joystick CJSM2 o sull’Omni 2 smetterà di lampeggiare e rimarrà fissa.

Associare un dispositivo iOS

Per connettere i dispositivi iOS abbiamo due possibilità con modalità di connessione e caratteristiche molto diverse tra loro: la connessione tramite R-Net iDevice disponibile da molto tempo, oppure la nuova connessione tramite R-Net Mouse. Approfondiamo ora le rispettive peculiarità.

La connessione tramite R-Net iDevice è disponibile su tutti i dispositivi iOS, indipendentemente dalla versione del sistema operativo. Questa connessione offre però unicamente la possibilità di utilizzare i dispositivi iOS tramite modalità a scansione (manuale, automatica e a passaggio singolo).

Passaggi da eseguire sul dispositivo iOS:

  1. Selezionare l’app “Impostazioni” e attivare il Bluetooth.
  2. Selezionare il dispositivo R-net iDevice 1 o 2 dall’elenco dei dispositivi disponibili.
  3. R-net iDevice comparirà  tra i dispositivi associati quando l’icona blu sul Joystick/Omni2 smetterà  di lampeggiare, la connessione sarà quindi  attiva.
  4. A questo punto sarà necessario effettuare dei passaggi aggiuntivi nel menu’ “accessibilità” attivando la funzione “controllo interruttori”.
  5. Poi selezionare la voce “interruttori” e nella pagina seguente “Aggiungi nuovo interruttore”.
  6. A questo punto selezionare “Esterna” poi dalla carrozzina spostare il Joystick (o comando alternativo) in una direzione
  7. Il movimento del comando appena effettuato sarà percepito come un interruttore esterno.
  8. A questo punto è necessario destinare un’azione al nuovo “interruttore” (ossia al movimento del comando della carrozzina). Tra le azioni assegnabili troviamo “seleziona elemento”, “via all’elemento successivo/precedente”, “tocco”, “home”, “Siri” e molte altre.
  9. Ripetere questa operazione per tutti gli interruttori (e relativi movimenti del joystick) che si vuole aggiungere.

Trattiamo ora la seconda possibilità che abbiamo a disposizione per i dispositivi iOS: la connessione tramite R-Net Mouse (1 o 2). In questo caso utilizzeremo la stessa tipologia di connessione che abbiamo visto per i dispositivi Android e Windows e, come succede per questi sistemi operativi, anche con iOS avremo la possibilità di interagire attraverso un puntamento diretto (tramite puntatore). Questa tipologia di connessione è disponibile con tutti i dispositivi iOS che sono aggiornabili al sistema operativo iOS 13 e successivi, questo significa che sui dispositivi meno recenti non è contemplata questa possibilità (iPhone 6 e precedenti).

Vediamo ora i passaggi da eseguire sul dispositivo iOS:

  1. Aprire l’app “Impostazioni”
  2. Scorrere verso il basso fino al menù “Accessibilità”
  3. Premere “Tocco”
  4. Entrare nel menù “AssistiveTouch” che trovate in alto
  5. Scorrere verso il basso fino a “Dispositivi di puntamento”.
  6. Premere su “Dispositivi”, poi nella pagina seguente su “Dispositivi Bluetooth”
  7. Dall’elenco selezionare R-net Mouse 1 o 2 (che deve essere in modalità di abbinamento/discovery => l’icona del Bluetooth deve lampeggiare sul visore lcd del joystick o dell’Omni2)
  8. Nel caso venga visualizzata una richiesta di PIN, inserire “1234” oppure “0000”
  9. A questo punto l’ R-Net Mouse dovrebbe iniziare immediatamente a funzionare e tramite il comando della carrozzina (Joystick o comando alternativo) inizierete così a controllare un puntatore a forma di cerchio.
  10. Con iOS 13, in Assistive Touch è presente anche il menu “stile puntatore” che permette di variarne le dimensioni e il colore, mentre con iOS 14 il puntatore è un piccolo cerchio grigio (v. immagine).
bluetooth guide

Anche se non è indispensabile per collegare la carrozzina con il dispositivo iOS, per migliorare la gestione del dispositivo iPhone/iPad si consiglia di attivare la funzione “Assistive Touch”: dall’ app “Impostazioni” selezionare “Accessibilità”, poi “Tocco”. Nella pagina successiva attivare il pulsante “AssistiveTouch” attraverso l’interruttore in alto.

Di seguito vi apparirà un interruttore anch’esso a forma di cerchio sul monitor che potrete spostare dove volete tenendolo premuto.  Con un singolo tocco sul pulsante apparirà una schermata che presenta varie opzioni (v. immagine):

  • ”Home”, si comporta esattamente come il pulsante fisico Home del dispositivo.
  • ”Preferiti”,  è un menu personalizzabile in cui inserire altri gesti. Cliccando su una delle caselle vuote, apparirà una schermata dove impostare nuovi gesti personalizzati.
  • ”Siri”,  che attiverà l’assistente vocale.
  • “Centro Notifiche”
  • “Centro di Controllo”, dove apparirà la schermata corrispondente del dispositivo per controllare rapidamente alcuni pannelli relative alle connessioni, alla musica, alla luminosità e molto altro.
  • ”Dispositivo” che mette a disposizione alcune opzioni, come la possibilità di aumentare/ridurre il volume, ruotare lo schermo, bloccare lo schermo, variare il volume e accedere ad altre opzioni. Cliccando su “Altro”, sotto la voce “Dispositivo”, si potrà scegliere di simulare vari gesti – incluso touch multidita, scuotere il telefono, accedere alla schermata multitasking, scattare screenshot, riavviare il dispositivo, fare una chiamata SOS ecc…
bluetooth guide

In sintesi, se stiamo connettendo la carrozzina elettronica con un dispositivo Apple, accertiamoci che sia aggiornato e verifichiamo quale versione di iOS è installabile. Se il dispositivo supporta iOS 13 o successivo si consiglia di scegliere la connessione con R-Net Mouse in quanto permette di controllare completamente e velocemente il dispositivo tramite puntamento diretto.

Il video al seguente link mostra sia la procedura per la connessione tra R-Net Mouse module e un dispositivo con iOS 14 che gli step per l’attivazione di “Assistive Touch”:

Clinical Support Information Citations

To mention this pubblication:

Kigier A., Trioschi D , Rizza F. (2020), “Guide to R-Net Bluetooth”. In EIM – Education In Motion, Sunrise Medical, novembrer 2020 https://www.sunrisemedical.it/education-in-motion

 

Intellectual property of the pubblication is reserved. Consultation for personal use is permitted, however in order to duplicate contents, even though only partially, a written request is necessary.

Contact: marketing@sunrisemedical.it

DISCLAIMER: FOR PROFESSIONAL USE ONLY. THIS WEBSITE (AND THE DOCUMENTS REFERENCED HEREIN) DO NOT PROVIDE MEDICAL ADVICE. Sunrise Medical (US) LLC (“Sunrise”) does not provide clinician services. The information contained on this website (and the documents referenced herein), including, but not limited to, the text, graphics, images, and descriptions, are for informational purposes only and should be utilized as a general resource for clinicians and suppliers to then use clinical reasoning skills to determine optimal seating and mobility solutions for individual patients. No material on this website (or any document referenced herein) is intended to be used as (or a substitute for) professional medical advice, diagnosis or treatment. Never disregard your professional medical training when providing medical advice or treatment because of something you have read on this website (or any document referenced herein). Clinicians should review this (and any other materials) carefully and confirm information contained herein with other sources. Reliance on this website (and the information contained herein) is solely at your own risk.